Support
L’INPS non può pretendere indietro i soldi che eroga per errore
(1 Vota)

L’INPS non può pretendere indietro i soldi che eroga per errore

November 03, 2020

Una sentenza del tribunale di Roma del scorso 24 settembre ha stabilito che L’INPS non può pretendere indietro i soldi che eroga per errore.
Dunque Niente più trattenute sulle pensioni. L’INPS non può pretendere la restituzione dei soldi versati in eccesso ai pensionati.
Lo scorso 24 settembre il giudice ha dato ragione ad un’anziano che, per un errore dell’inps, ha ricevuto sul cedolino più del dovuto.

La sentenza della quarta sezione civile del Tribunale di Roma, ha affermato che l’invalido pensionato non deve restituire all'Inps un bel niente in quanto , non trattandosi di una condotta fraudolenta o in malafede del pensionato, ma di errore imputabile esclusivamente all'istituto di previdenza, il debito è insanabile.
Questa è davvero una grande notizia, ma per i pensionati ovviamente, non certo per l’inps.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

raindropsBacheca Multimediale

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.