Support
Le 10 Colonne R.I.D.
(0 Voti)

Le 10 Colonne R.I.D.

LE 10 COLONNE DEL R.I.D

1-l’importanza della Comunicazione

Creare una banca dati unica sulla disabilità,sugli anziani e su tutte le persone che hanno vero ed assoluto bisogno,affinchè si possano dare ed avere informazioni sulla normative attualmente in vigore a disposizione dei disabili, dei loro familiari, di associazioni ed enti di riferimento.Principalmente avvisando la famiglia con un disabile dei bandi di concorso attuabili nel comune stesso,regionali o nazionali il tutto rispettando la privacy

2 Piano Europeo Barriere Architettoniche

-"Promuovere la semplificazione e la definizione chiara delle responsabilità in materia di abbattimento delle barriere architettoniche".

3 - "Tra le proposte quella  di introdurre il "manager dei disabili" per il Comune. Si tratta di una figura, già esistente in diversi Paesi europei, impegnata a 360 gradi nell'abbattimento delle barriere e quindi attiva su più settori: dall'urbanistica ai lavori pubblici, da trasporti locali alle scuole.utilizzando fondi europei

4 - Un'altra proposta riguarda la creazione di incentivi per i privati, commercianti o titolari di locali pubblici, che decidono di rendere accessibili i propri esercizi. Con i commercianti si potrebbe trovare un accordo-pubblicità per i marciapiedi-cioè livellarli tutti come una pista ciclabile con delle pubblicità sponsorizzate annualmente da loro stessi.

5  Progetti del” DOPO DI NOI”

Creazione di un gruppo di lavoro dovesi ricercano foni europei da attribuire al terzo settore” disabilità,anzianità ed altro

Ricercare oppure riprendere dei progetti per l'integrazione dei disabili verso la vita futura e  lo sport evolvendosi anche alla ricerca dei fondi europei

6 – a domanda il comune risponde

Creazione di un numero verde di ogni  comune italiano

 affinchè tutti possano far prevalere i loro diritti e doveri. utilizzando tutta la struttura della legge 104

-Per il web un servizio con e-mail dove è il comune e chi lo dirige che deve essere a disposizione del disabile o del loro familiare

7- Integrazione dei disabili nel lavoro

8 - Avere con tutte le Associzioni di Volontariato un rapporto di collaborazione reale e concreto

9 - Creazione di  strutture  efficienti di primo pronto soccorso.3fb1a10d b7e4 4089 84f4 1183e82b657e

Letto 6238 volte Ultima modifica il Mercoledì, 02 September 2020 09:09
Altro in questa categoria: « CAREGIVER Nomenclatore »

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

raindropsBacheca Multimediale

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.